Diabetici San vito

Cerca
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

------------------------------Associazione Famiglie Diabetici del sanvitese
Sede legale c/o  Via falconvial, 12
33078 – San Vito al Tagliamento (PN) – C.F. 91027740934
tel fax segreteria 0434/874187 CELL: 3771636818 mail afdsdelsanvitese@fastwenet.it
adriano.matteotti@fastwebnet.it afdsdelsanvitese@pec.it www.diabeticisanvito.it
IBAN IT33D0835665010000000015007
CONTO CORRENTE POSTALE 11625597
posta certificata  afdsdelsanvitese@pec.it
 Registro regionale onlus 1025
____________________TWITTER E FACEBOOK______
Soci al  
30 novembre  2016  
____2535____
C.R.A.D Comitato Regionale Associazioni Diabetici
FRIULI VENEZIA GIULIA  CF.90003680304                      
Insieme si può.anzi si deve!!!                             
Codice iban IT23E0760112300000004502176
N° CONTO POSTALE 4502176
tel 3771636818____www.cradfvg.it
a mail cradfvg@fastwebnet.it
fare attenzione ai nuovi indirizzi di posta elettronica
IL DIABETE NON FA MA MALE
MA DA' MALE
EVITATELO

____________________________________________________________________________
---------------------------------------------------------------------------
I CORSI DI GINNASTICA SOFT CON FISIOTERAPISTA INIZIANO INIZIANO IL 17 OTTOBRE NELLE GIORNATE DI MARTEDI' E GIOVEDI' NEL SOLITO POSTO E DALLE ORE 20/21
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
SABATO 25 NOVEMBRE ORE 8 IN PRIMA CONVOCAZIONE E 9 IN SECONDA ASSEMBLEA DELL'ASSOCIAZIONE A BREVE SARA' COMUNICATO IL PROGRAMMA E VERRA' CONSEGNATO L'INVITO A MANO A TUTTI COLORO CHE PARTECIPANO ALL'ATTIVITA' DELL'ASSOCIAZIONE AGLI ALTRI VIA MAIL  FAX O POSTA
____________________________________________________________________________________________________________________
INTRODUZIONE
Il diabete mellito (DM) non è solo una delle principali cause di morte, ma anche un importante fattore di rischio per la malattia cardiovascolare, l’insufficienza renale, la cecità e le amputazioni1. Non sorprende quindi che l'Organizzazione Mondiale della Sanità abbia attribuito al DM una delle massime priorità tra le malattie non trasmissibili. Poiché il DM sta raggiungendo proporzioni pandemiche, sono necessari con urgenza approcci efficaci per la sua predizione, la sua prevenzione e la sua cura, da implementare pienamente in contesti clinici reali.
Analogamente a molte altre malattie multifattoriali, il DM viene determinato dalla combinazione di diversi fattori, tra cui diversi fattori patogeni ambientali e un complesso background di suscettibilità genetica, che è stato in parte delucidato in questi ultimi anni, per lo più mediante studi di associazione genome-wide (GWAS)2,3.
Un’efficace implementazione della medicina clinica individualizzata, nell'era della "medicina di precisione", deve considerare quale priorità di massima importanza lo sviluppo di modelli di previsione affidabili e ben performanti. In questo contesto, è opportuno notare che la predisposizione genetica individuale alle malattie rimane tipicamente invariata nel tempo, mentre non si può dire lo stesso per modelli predittivi clinici derivati da misure antropometriche, tratti fenotipici e condizioni di rischio cliniche e ambientali. Questo determina la possibilità teorica di identificare gli individui ad alto rischio diversi decenni prima dell’insorgenza della malattia, che rappresenta un ottimo inizio per impostare programmi precoci di prevenzione. Non sorprende, quindi, che negli ultimi 6-7 anni, intercettando grandi aspettative sia da parte dei medici che dei pazienti, siano stati fatti diversi tentativi per commercializzare test genetici basati sui risultati ottenuti dai GWAS al fine di prevedere malattie multifattoriali, comprendenti il diabete di tipo 1 (DMT1 ), il diabete di tipo 2 (DMT2) e alcune delle devastanti complicanze croniche del diabete
________________________________________________________________________________


da leggere attentamente

ora il diabete di tipo due (T2D) e malattie cardiovascolari, ormai è assodato, c’è un legame strettissimo.

“L’insulino-resistenza, cioè l’incapacità delle cellule dell’organismo di utilizzare l’insulina per ridurre lo zucchero nel sangue, è un fattore di rischio elevatissimo per malattie cardiovascolari e per tutti i tipi di cancro” dice a Panorama.it Giorgio Sesti, presidente della Società Italiana di Diabetologia.

“Per chi è affetto da T2D, indipendentemente se la glicemia è compensata o meno, vale la regola del due: la probabilità di ammalarsi di una patologia cardiaca o di tumore raddoppia”.

Gli fa eco Agostino Consoli, professore di endocrinologia e direttore di scienza dell’invecchiamento e medicina traslazionale all’Università di Chieti: “alti livelli di glucosio provocano il danneggiamento dell’endotelio, la parete cellulare che riveste all’interno i vasi sanguigni, causandone la fragilità”.

“Nelle arterie più grandi ciò determina a sua volta l’aterosclerosi, cioè l’infiammazione cronica dei vasi, che porta poi a ictus e infarto: nelle persone affette da T2D la mortalità per questi eventi raggiunge il cinquanta per cento. Il nostro obiettivo è far diminuire il numero di tali decessi”.

Trattamenti che tengono sotto controllo la glicemia e che al contempo siano anche protettivi per cuore e arterie. È l’imperativo emerso al 53esimo congresso dell’European Association for the Study of Diabetes tenutosi a Lisbona dal 12 al 14 settembre 2017.

Dunque innanzitutto assicurarsi, con appositi studi clinici, che i farmaci usati contro il T2D non siano dannosi per il cuore. Sintetizza bene Consoli: “se per assurdo si scoprisse che le sigarette abbassano tantissimo la glicemia, non sarebbero ovviamente utilizzabili come terapia perché fanno male all’apparato cardiocircolatorio. Per i medicinali deve valere la stessa regola”.

Obiettivo possibile?  “A differenza di soli otto anni fa oggi abbiamo a disposizione sette classi di farmaci che ci consentono finalmente di applicare terapie personalizzate” dice Sesti.

La nuova insulina

Proprio in questa direzione è stato eseguito lo studio DEVOTE, presentato al congresso e pubblicato sulla rivista Diabetologia: ha analizzato infatti il profilo di sicurezza cardiovascolare dell’insulina degludec rispetto all’insulina glargine 100 U nel corso di 2 anni su oltre 7.500 persone con diabete tipo 2, ad alto rischio o già soggette a malattie cardiovascolari e già in trattamento con le terapie standard per queste patologie.

I risultati hanno mostrato una riduzione dei tassi di ipoglicemia grave del 40%, e di ipoglicemie notturne gravi del 53% rispetto all’insulina glargine.

“C’è una stretta correlazione tra ipoglicemie gravi e mortalità cardiovascolare” spiega Consoli “questo studio mette in luce la stabilità della glicemia in chi si è infuso questa insulina, che dunque si arricchisce del profilo di sicurezza necessario per evitare eventi dannosi a cuore e arterie”.

Gli inibitori di SGLT-2 e SGLT-1

Il primo, SGL-2, riduce il glucosio nel sangue aumentandone l’escrezione per le vie urinarie. In pratica blocca il riassorbimento nei tubuli renali favorendone così l’eliminazione dall’organismo.

Il SGLT-1 agisce invece non facendo assorbire lo zucchero nell’intestino. Lo studio TANDEM, presentato a Lisbona, ha visto l’impiego di tutte e due gli inibitori simultaneamente, con risultati che Sesti non esita a definire “formidabili”.

“Da una parte il SGLT-1 chiude il ‘rubinetto d’entrata’ del glucosio nei villi intestinali, dall’altra il SGLT-2 apre quello d’uscita espellendo lo zucchero con le urine: il trattamento è però ancora in fase di studio e prevediamo sia disponibile dopo il 2018” precisa il clinico.

E la sicurezza per il cuore? Il SGLT-2 ha un meccanismo d’azione che non va a intaccare le funzionalità cardiocircolatorie, anzi è stato dimostrato che abbassa il rischio di eventi cardiovascolari con una percentuale superiore a quella dei farmaci contro ipertensione e colesterolo LDL.

Gli analoghi del GLP-1

Il GLP-1 è un ormone che potenzia la secrezione di insulina dal pancreas. Gli analoghi si iniettano sottocute con apposita penna sulle cosce senza particolari problemi.

Lo studio LEADER ha mostrato che la somministrazione in particolare di una di queste molecole, liraglutide, ha diminuito nei malati di T2D il rischio di eventi cardiovascolari del 15%.

“È l’unico farmaco della classe in commercio che finora ha dimostrato non solo di non essere pericoloso per il cuore, ma anche di proteggerlo” afferma Consoli “quindi è particolarmente indicato per chi soffre di problemi cardiaci o ha già avuto infarto”.

“Offre inoltre un’alternativa a quelle persone che falliscono la cura con metformina o ne sono intolleranti”.

Ma perché, tra gli analoghi del GPL-1, liraglutide è in grado di abbassare il rischio di malattie cardiovascolari? “Ha lo stesso meccanismo d’azione dei suoi ‘fratelli’ cioè agisce sul recettore GPL-1, ma questa molecola, in più, si è rivelata un toccasana per le arterie”.

Un aiuto anche dal caffè (ma solo per le donne)

Bere una tazza di caffè al giorno riduce il rischio di mortalità nelle donne diabetiche del 51% rispetto a chi non ne assume affatto. La percentuale sale al 66% se i caffè consumati sono due nel corso della giornata.

È quanto emerge da uno studio osservazionale, condotto su tremila individui di ambo i genere per undici anni, e presentato al congresso.

La caffeina sembra avere un ruolo protettivo per le malate di T2D, ma dipende anche dalla bevanda con la quale viene assunta: si è visto che nelle donne che bevono tè regolarmente il rischio di mortalità per cancro si è ridotta dell’ottanta per cento, mentre per chi preferisce il caffè l’effetto benefico della sostanza viene esercitato sull’apparato cardiovascolare, evitando l’insorgenza di patologie correlate.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



La regione  fornirà gratuitamente  su prescrizione dei diabetologi gli strumenti  idonei alla misurazione della glicemia senza l'uso del pungi dito Chiedere ai diabetologi chi ha diritto
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

---------------------------------------
i corsi di ballo  gratuiti inizieranno la prima settimana di
ottobre  negli stessi
giorni, orari,edifici di maggio u.s.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------
DOMENIC A 24
SUI SAGRATI DELLA CHIESE DI
CHIONS TAIEDO VILLOTTA SAVORGNANO  RAMUSCELLO SESTO

Controllo gratuito della glicemia
offerta ciclamini o riso friulano  dalle ore 8.30 alle ore 12
______________________________





“PASSEGGIATE DELLA SALUTE" ANNO 2017
Aperte a tutti !!!!!
09 aprile azzano x° Partenza piazza municipio
23 aprile   Torrate di Chions Circuito bosco
25 aprile Cordovado partenza stazione ferroviaria
Bagnarola partenza delegazione comunale
01 Maggio  Savorgnano Partenza Albergo dal Molin
07 Bagnarola partenza delegazione                                                                                                                             
14 maggio San Vito marcia con il Granello
20 maggio cusano partenza sagra  asparagi  Ore 15
28 maggio Casarsa della Delizia partenza ed arrivo
Tennis Club Coop san giovanni
4 giugno Valvasone partenza piazza chiesa
11 giugno Pordenone Castello torre
Partenza ore 10,00 mese aprile  ore 9 mese maggio e giugno  eccetto Cusano ore 15
Iscrizione gratuita   (ACQUA gratuita)  omaggio asparagi
Le libere adesioni  possono pervenire entro il giovedì antecedente alla segreteria dell'Associazione  via telefonica   fax(0434/874187) O MAIL afdsdelsanvitese@fstwebnet.it
Percorso di 5 km circa possibilmente a Passo spedito
------------------------------------------------------------------------------








__________________________________________________________


CONVENZIONE
Estetica glamour  Via Oberdan 60/5 (CONAD)
SAN VITO AL TAGLIAMENTO
SCONTO AI SOCI SU PEDICURE EURO 20
ed anche  su altre prestazioni
tel.0434080053 cell.3772537830
----------------------------------
convenzione assicurativa

LA REALE MUTUA ASSICURAZIONE FA UNO SCONTO
DEL 30% SULLA POLIZZA INERENTE AL FABBRICATO ED IL SUO CONTENUTO PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI IN SEGRETERIA
___________________________________________

Programma mese di ottobre inizio corsi di ballo
 lunedì 3 ottobre san vito  ore 20.30/21.30  Palestra Liceo classico
martedì 4 ottobre Azzano ore 20/21 Palaverde
mercoledì 5 Ramuscello Sala Parrocchiale  ore 20.30
Mercoledì  5  ore 21.00 Pordenone Palestra Pertini
Venerdì 7 Casarsa ore 20.30
Venerdì 7 Pordenone  ore 20/22 Palestra Pertini

Inzio corso di ginnastica soft con fisioterapista
Palestra Liceo  Scientifico ore 20/21  martedì 11 e
Giovedì 13
_________________________NEL MESE DI MARZO IL CORSO DI rAMUSCELLO SI TRASFERISCE TUTTO IL MESE A BAGNAROLA_(DI FROTE LA CHIESA)
_______________________

5/9 novembre 2017
Crociera della Salute da Venezia - Ravenna- Kotor (montenegro)  Spalato (Croazia) Venezia
Per iscrizioni presso associazione
-----------------------------------------------------------






---------


L'associazione organizza
il 9 - 10 giugno
dalle ore 9 alle ore 15
corso gratuito per diabetici tipo 2 (non insulino dipendenti)


presso la Trattoria la Braida
di Santa Sabina di sesto al Reghena
per informazioni presso la segreteria
Lo scopo è quello di insegnare come convivere con il diabete allo scopo di evitare le complicanze
________________________________________________________________________________
Dal 25 Maggio  l'associazione  continua il corso di ballo
all'aperto  presso la piattaforma della vecchia Fiera  con il maestro Daniele Parisi
i non soci potranno partecipare con un contributo
___________________________________________________________
calendario delle "passeggiate della salute" 2016


"PASSEGGIATE DELLA SALUTE" ANNO 2016
Aperte a tutti !!!!!
10 aprile Savorgnano di san vito Partenza piazza
17 aprile   Torrate di Chions Circuito bosco
24 aprile Cordovado partenza stazione ferroviaria
1° maggio Azzano X° Partenza Piazza MUnicipio
8 maggio San Vito marcia con il Granello
15 maggio Bagnarola partenza delegazione comunale
    21 maggio cusano partenza sagra  asparagi ore 15
29 maggio Casarsa della Delizia partenza ed arrivo
Tennis Club Coop san giovanni
5 giugno Valvasone partenza piazza chiesa
12 giugno Pordenone Castello torre
Partenza ore 10.00 mese aprile ore 9 maggio giugno eccetto cusano ore 15
Iscrizione gratuita   (ACQUA gratuita)  omaggio asparagi
Le libere adesioni  possono pervenire entro il giovedì antecedente alla segreteria dell'Associazione  via telefonica   fax(0434/874187) O MAIL afdsdelsanvitese@tele2.it
REGOLAMENTO:Fra tutti i partecipanti alle passeggiate verranno sorteggiati dei premi alla fine di tutte le manifestazioni

Percorso di 5 km circa possibilmente a passo spedito

_______________________________________________________________________________-
P

PROGRAMMA MESE APRILE __________________________________________
Partecipanti ad azzano x°
_____________________
PASSEGGIATA DELLA SALUTE SAVORGNANO


PORDENONE PERTINI CORSO DI bALLO





passeggiata torrate 2016
______________________________________________
convenzione  con CENTRO DENTALE
FIUME VENETO  VIALE DELLA REPUBBLICA 66
TEL. 0434958588
E TOLMEZZO VIA CARNIA LIBERA 1944, N.15
PER I SOCI E FAMILIARI
BASTA PRESENTARSI CON LA TESSERE VALIDA  ANNO 2016 PER  ULTERIORI INFORMAZIONI PRESSO LA SEGRETERIA DELL'ASSOCIAZIONI                                                                    _____________________________
CONVENZIONE CON
SANASISTEM PORDENONE
AI SOCI VIENE DATA UNA VIA PREFERENZIALE PER LE PATOLOGIE CONVENZIONATE E DEL 10% PER TUTTI I COMPONENTI DELLA FAMIGLIA
PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI ALLA SEGRETERIA

---------------------------------------------------------------------------------------------------

                                                            MORSANO AL TAGLIAMENTO

SU RICHIESTA ASSISTENZA SOCIALE  
giovedì 21 aprile ore 15
presso sala consiliare  incontro con gli anziani di Morsano e Sesto
sul tema lotta al diabete ed alle sue complicanze
relatori la diabetologa Manola Nicoletti
ed il Presidente Regionale associazioni diabetici Adriano Matteotti
____________________________________________________________

si ringrazia per il contribuito alla nostra associazione per l'attivita
da parte della ditta Realcable di Pordenone  e
dalla associazione Ruote del passato per commemorare un loro socio
e per tutti coloro che hanno indirizzato il 5 per mille alla nostra associazione
_________________________________________________________

SCONTO DEL 10% OLTRE I 10 EUROdiacquisto SU TUTTI GLI ARTICOLI ESCLUSE PROMOZIONI
E VIDEO GIOCHI

LA PLASTICA
dal 1959
giocattoli • casalinghi
NATALE CARNEVALE HALLOW E EN
LA PLASTICA snc di Pillon Fabio & C. - Tel. e Fax 0434.80316
Via Amalteo, 31 - 33078 SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN)
C.F. e P.IVA 01224600930 - E-mail: giochi.laplastica@virgilio.it

--------------------------------------------------------------------------------------
DOCTOR J
Piazza del Popolo, 42
San Vito al tagliamento PN
Tel. 0434/875434

ABBIGLIAMENTO e
SPORT

Sconto del 10% per tutti i soci dell'associazione
esclusi prezzi fissi e promozioni

____________________________________________
Si  è aperto il tesseramento anno 2016
quota euro 10 :LA TESSERA è VALIDA DAL 1° GENNAIO AL 31 DICEMBRE DI OGNI HANNO

(qualunque data venga rilasciata o rinnovata)
___________________________________________

-------------------------------------------------------------------------------------------
Domenica 31 gennaio 7 febbraio 14 febbraio l'Associazione partecipa alla sfilata dei carri a san Giovani, San Vito ed azzano X° con un carro mascherato siete invitati tutti


---------------------------------------------------------------------------
 
corsi di ballo
san vito palestra 18 gennaio filandiere 20.30
lunedì 20.30 primo turno  secondo turno 21.30
azzano X° palaverde12  gennaio ore 20.15 primo turno
a seguire 21.15 secondo
mercoledì 20 gennaio Ramuscello oratorio ore 20.30
Mercoledì 20 gennaio  Pordenone Palestra Geometri Pertini  ore 21.00
Venerdì 22 gennaio Palestra Geometri  Pertini ore 20.15 primo turno
21.15 secondo turno
Casarsa venerdì  22 gennaio palestra  Scuole Medie ore 21.30
____________________________________
CORSO DI GINNASTICA SOFT
CON FISIOTERAPISTA
INIZIO 19 gennaio 2016 ORE 20/21
GIOVEDI' 14 gennaio 20/21
PALESTRA LICEO "FILANDIERE" SAN VITO  totale ore 22
------------------------------------------------------------------------


Come à d’uso a fine anno si tirano le somme e si fanno i preventivi per l’anno futuro, il 2014 è stato un anno di grandi  attività
a) Corsi di ballo in  località San Vito Casarsa e Zoppola Ramuscello e  e Pordenone ed ultimi Fiume ed Azzano X°
b) Caccia al menù  tre serate in 5 località S.Vito Bagnarola  Morsano
c) Passeggiate della salute 8 tappe Savorgnano Zoppola, Cordovado Morsano Bagnarola San Vito    Casarsa e Torrate Valvasone  5 Km circa
d) Serata di ballo in piazza con  Maestri Mauro Daniele
e) Giornata del Ciclamino screening della glicemia in 24 postazioni
f) Screening della glicemia trigliceridi, colesterolo  glicata ed ipertensione   presso la nostra sede premiazione partecipanti alle passeggiate e volontari giornata ciclamino
g) Gite a Vicenza Trieste (giornata mondiale del diabete)
h) “ corso semiresidenziale” diabetici tipo 2 Santa Sabina di Sesto al reghena
i) Partecipazioni a 5 sfilate carri san giovanni di Casarsa san Vito Azzano X° e Remanzacco
j) Corso di Nord walking
k) Serata in collaborazione con la Pro  Loco di Zoppola di Tango con la Socia  Angelina Marzotto
l) Abbiamo realizzato Una trasmissione televisiva “il diabete questo illustre sconosciuto
Tutte queste attività sono state quasi tutte gratuite salvo un piccolissimo contributo da parte Vostra grazie al contributo della Regione e della Provincia di Pordenone e al vostro 5 per mille di chi ha capito che è tutto interesse donarlo all’Associazione sperando che anche molti altri lo faranno nel 2015
Con il contributo della Provincia e dei soci abbiamo acquistato un retinografo (serve per il fundus della vista senza dilatazione degli e
    Questo per l’anno passato, per l’anno prossimo  metteremo in calendario le stesse           iniziative:A tutt’oggi il numero dei soci assomma a 1934 iscritti per cui abbiamo deciso che al momento del pagamento della quota di EURO 10 verrà rilasciata la tesseraCon il nome e cognome ed il paese e verrà consegnata se possibile a mano eliminando così i costi postali: per coloro che pagheranno con C/CPOSTALE n11625597qui accluso  o tramite IBAN IT33D0835665010000000015007
Vi ricordo che tutte le nostre iniziative sono messe sul sito: www.diabeticisanvito.it e la nostra mail: afdsdelsanvitese@tele.tu.it
Sperando che il 2015 sia un anno di salute auguriamo a Voi tutti  buone feste                          

Il Consiglio direttivo
5 x 1000
C.F. 91027740934

___________________________________________________________________________________________________
-
comunicato
il retinografo è stato acquistato
Grazie ai soci che hanno partecipato ed alla provincia di Pordenone
ed non alla banca di Credito Cooperativo Pordenonese che ha negato
nessun contributo ma adducendo il pretesto che non siamo soci ma solo correntisti
Si ringrazia la Ditta Brovedani nella persona di Benito Zolia che ha partecipato al raggiungimento  della somma
i lavori che dovevano essre terminati entro il 24 marzo per motivi normali quando si tratta nella pubblica  amministrazione non abbiamo potuto collocarlo e di ciò ci scusiamo: appena avremo la disponibilità lo comunichereme e vi inviteremo alla consegna ufficiale

----------------------------------------------------------------
--





1


 
Torna ai contenuti | Torna al menu